Laboratorio teatrale di espressione corporea

Dal mese di novembre al mese di dicembre 2017, presso la sede dell’Informagiovani di Firenze, si è svolto il Laboratorio Teatrale di Espressione Corporeapromosso dall’Associazione Progress e condotto dal musicoterapeuta Alejandro Pardo.

Al laboratorio, parte del Progetto Arte-e: percorsi creativi, interazione culturale hanno partecipato giovani immigrati, richiedenti asilo e residenti della Città metropolitana di Firenze.

Il Teatro come mezzo di integrazione ed espressione

Il Teatro come luogo di incontro consente di confermare che ogni persona è in grado di contenere e comprendere la sofferenza e la speranza dell’essere umano. È un luogo libero di creazione di persone e di comunità, che corrisponde al profondo desiderio di comunicare e rafforzare i rapporti. Permette a ciascuno di stare in piedi per “essere presenti”, e così rivelare e ripristinare il diritto alla bellezza di ognuno. Il linguaggio scenico favorisce uno spazio giocoso per accogliere tutti senza discriminazioni e valorizzare le molteplici capacità e i talenti di ciascuno. Ogni momento vissuto sul palco è un percorso di comunicazione umana e di esperienza estetica. È un modo per imparare, divertirsi, rabbrividire, essere stupiti.